Incisione

Per trasformare in un piccolo capolavoro la parte di conchiglia da lavorare, ovvero il pezzo “aggarbato”, viene fissata dall’incisore, con un collante a base di pece greca la cui ricetta si tramanda gelosamente di generazione in generazione, su di una stecca di legno.

La magia può avere inizio. Abbozzato il disegno da realizzare, si riporta sulla conchiglia, appositamente approntata dal maestro e, intaglio dopo intaglio, incomincia a prendere forma quella che sarà una nuova opera d’arte.

È in questa prodigiosa trasformazione il grande patrimonio culturale di Torre del Greco, quello che la famiglia Di Luca trasferisce in ogni suo gioiello.